Come troviamo il tempo per scrivere?

Dopo la pubblicazione dell’articolo sull’ottimizzazione del tempo per genitori scrittori, abbiamo ricevuto vari commenti e messaggi il cui contenuto può essere riassunto come: “non serve essere genitori, già non ho tempo per scrivere ora senza marmocchi in mezzo!” Verissimo. Viviamo una vita frenetica e ogni minuto libero sembra una conquista. In fondo la giornata è … Leggi tutto

“Story Concept”, “Subplot” e “Foreshadowing”: altri strumenti del mestiere

corsi di scrittura creativa

Il punto di partenza della nostra storia è definito “story concept”, ovvero l’idea complessiva che sintetizza la storia stessa. Lo “story concept” è però anche lo scopo della storia, ci? che la rende diversa dalle le altre, che la caratterizza. Il tema della storia viene generalmente compendiato in una sola linea di testo. Pertanto, lo … Leggi tutto

Cambia il contesto, cambia l’atmosfera: Terzo passaggio di un esempio di scrittura

È la ciliegina sulla torta per rendere il nostro romanzo una bomba di emozioni pronta ad esplodere. Se infatti ciò che succede al nostro personaggio trasmette un’emozione generica, è il contesto a renderla specifica. Dopo aver capito che è importante non annoiare il nostro lettore e aver compreso il contesto emozionale, è il momento di … Leggi tutto

Il “problema scatenante” e l’andamento emotivo della storia

Il protagonista di una storia deve necessariamente relazionarsi con un problema da affrontare. Il modo in cui sceglie di agire (o non agire) e le soluzioni che adotterà (o sceglierà di non adottare) rappresentano in tutto e per tutto la storia stessa che stiamo raccontando. Il ritmo della narrazione segue il mondo interiore del protagonista, … Leggi tutto

Che cos’è il contrasto emozionale? Un esempio di scrittura

Abbiamo il nostro protagonista, la situazione di partenza e il conflitto: la storia deve, a questo punto, prendere una nuova direzione, per non rischiare di annoiare. Con la dovuta astuzia si dovrà di nuovo operare in merito a un cambio di valori, creando alternanza tra emozioni positive e negative. Se si è passati da una … Leggi tutto

Suscitare emozioni nel lettore, come fare? Parola d’ordine: non annoiare

Uno degli aspetti fondamentali nella stesura di un manoscritto è la capacità di saper emozionare il lettore. Senza un adeguato coinvolgimento emotivo, la storia rischia di avere poco mordente e non attirare l?attenzione di chi ci legge, rischiando pericolosamente l’effetto “indifferenza”. Per ovviare a questo problema esistono delle tecniche, semplici nella loro memorizzazione ma non … Leggi tutto

Editing o correzione bozze: che differenza c’è?

Prima della pubblicazione, il nostro romanzo deve passare attraverso due fasi fondamentali ma ben distinte fra loro (anche se spesso si fa ancora molta confusione tra le due). Una è l’editing, ovvero la verifica approfondita del testo che viene spesso accompagnata da una riscrittura assistita di alcune parti. La correzione di bozze, contrariamente, rappresenta un’ulteriore … Leggi tutto

Quando non bisogna credere a chi scrive: il narratore inaffidabile

Un narratore si dice inaffidabile (o inattendibile) quando la narrazione utilizzata è volta a conferire allo svolgimento della trama una sorta di confusione, indeterminatezza o incertezza. È una tecnica molto funzionale a creare pathos, suspense, coinvolgimento, a instillare un dubbio continuo in chi ci legge; dunque un suo uso sapiente è davvero molto apprezzabile. Stiamo … Leggi tutto